Sez. Ascoli Piceno - Alessandro Troiani

Il 6 · 7 · 8 dicembre le Stelle di Natale dell’AIL ti aspettano nella piazza italiane

Per i pazienti ematologici a Natale ci sono stelle che possono fare miracoli, sono le Stelle di Natale AIL.

Era il 1989 quando, grazie all’intuizione della presidente di AIL di Reggio Calabria, furono vendute le prime 500 Stelle di Natale per acquistare dei macchinari necessari all’ematologia locale.

L’idea fu riconosciuta e apprezzata e quattro anni più tardi scesero in piazza anche le altre Sezioni AIL.

Anno dopo anno l’Associazione si è impegnata ad incrementare la sua presenza sul territorio e le Stelle sono diventate una vera e propria icona della solidarietà, che ha contribuito a finanziare la ricerca scientifica e l’assistenza ai pazienti ematologici.

La strada percorsa in questi anni di Stelle è stata tanta, ma quella da fare è ancora moltissima!

OGNI  MALATO DI LEUCEMIA HA LA SUA BUONA STELLA.
QUELLA BUONA STELLA PER NOI, PUOI ESSERE TU.

Pasqua rappresenta per AIL un importante appuntamento per finanziare la ricerca contro i tumori del sangue e garantire servizi di assistenza ai pazienti e ai loro familiari.

Ogni traguardo che riusciamo a raggiungere è merito di un piccolo gesto.

È merito di chi ha permesso di trasformare le Uova AIL in un grande simbolo di solidarietà.  

È merito dei tanti volontari, perché senza il loro appoggio non avremmo raggiunto gli stessi risultati.

Sarà merito di chi vorrà festeggiare la Pasqua con le nostre uova, regalando ai pazienti la sorpresa più bella, la speranza!

INSIEME POSSIAMO DARE VITA ALLA RICERCA.